Serie tv The Expanse

Visto che sono in quarantena perché mia figlia è risulta positiva al Covid, mi sono sparato le prime tre stagioni della serie di fantascienza The Expanse.

Trama

Nel XXIV secolo, il sistema solare è stato colonizzato dagli umani e si trova in una situazione di precario equilibrio geopolitico a causa delle tensioni fra la Terra e le ex-colonie marziane, oramai indipendenti sotto il vessillo della Repubblica congressuale marziana, e del degrado sociale in cui sopravvive gran parte della popolazione degli avamposti nella fascia principale degli asteroidi e sui pianeti esterni.

In questo difficile contesto, si intrecciano le vicende del detective di polizia Josephus Miller, di stanza su Cerere, a cui viene affidata l’indagine sulla scomparsa di una donna terrestre, Julie Andromeda Mao, e il secondo ufficiale del cargo porta ghiaccio Canterbury, James Holden, inavvertitamente coinvolto in un incidente che rischia di destabilizzare irreversibilmente le relazioni tra Marte e la Terra e innescare un conflitto interplanetario.

Fonte Wikipedia

Devo dire che la serie è coinvolgente e la storia non è banale. Lo scenario descritto anche se futuristico sembra molto realistico senza tecnologie esagerate vedi scudi, teletrasporti velocità warp, ma anzi con con tecnologie plausibili per il secolo in cui è ambientata la serie.

In conclusione consiglio a tutti gli appassionati del genere fantascienza di vederla.